People For Planet notizie ecologia, ambiente, benessere

Cacao si è trasferito su People For Planet, seguici lì!

 

Progetto Tell Me Alfabetizzazione dei migranti attraverso il teatro
A+ A A-

All'asilo sulla spiaggia si sta bene

Nato a Ostia, il primo Asilo del Mare al mondo aprirà i battenti in gennaio. I bambini potranno  correre sulla spiaggia e fare castelli durante le lezioni. E' un progetto in collaborazione tra l'associazione Menes, già ideatrice della prima Scuola nel Bosco italiana, con classi d'asilo e oggi anche delle scuole elementari, la LIPU che metterà a disposizione l'oasi protetta per interessanti lezioni e l'Istituto Comprensivo Amendola Gattuso di Ostia.
(Fonte: Italiachecambia.org, segnalata da Davide Calabria, grazie!)

Published in BUONE NOTIZIE

Sgominato il mercato nero delle merendine

A Torino uno studente è stato sospeso all’Itis Moncalieri per aver creato un mercato nero delle merendine. In pratica le comperava al supermercato e poi le rivendeva a un prezzo più basso del bar della scuola. Col tempo si era specializzato conoscendo i gusti della clientela e cercando i prodotti a minor prezzo.
Il mercato era talmente florido che non è passato inosservato ai docenti.
Forse a insospettirli è stato il fatto che lo studente arrivava a scuola con un furgone.
(Fonte: Repubblica)

Published in BUONE NOTIZIE

L’asilo nido apre anche di sera

In 11 comuni della Brianza un venerdì al mese le scuole chiuderanno alle 22.30. E il servizio costa solo 15 euro.
Per una sera mamma e papà potranno concedersi una pausa dai piccoli mostri che a loro volta saranno impegnati in un fantastico pigiama party insieme agli amichetti nell’asilo nido.
L’iniziativa è della cooperativa sociale Cometa, l’ente che ha in gestione le 11 scuole materne comunali.
Numerosissime le prenotazioni.
(Fonte: Ansa.it)

Published in BUONE NOTIZIE

I lunedì de la Contessa (quindicinale)

“- Mmmm… Torri di carta e buste da lettere
una penna d’oca che spunta…
o è lei, Contessa, o una nuova assunta.
- Ubaldo, non mi distrarre…
Ecco! Lo sapevo! Mancano i francobolli!
- Vado, ma intanto con quelle torri
faccia attenzione ai crolli!
Quanti ne devo comprare?
Saranno migliaia, li dovrò ordinare…
Comunque temo stia esagerando con gli auguri di Natale…
E non è troppo in anticipo il rituale?
- Ma quale Natale e Natale!
Devo scrivere a tutte le scuole del Regno!
- Contessa...
 (a volte mi è difficile mantenere il contegno)
siamo una Repubblica…
- Sì vabbé, beato te!
Una volta forse, ma adesso? Quale progresso?
Comunque non è il momento di discuter di questo.
Parti lesto e per i francobolli porta un cesto.
- Mi piacerebbe almeno sapere il perché…
- Certo! Dobbiamo aiutare la diffusione
di cose buone.
Tutti gli studenti devono sapere
c’è una bella iniziativa, vieni a vedere!
“Sulle vie della parità”
concorso per classi di tutte le età.
Un viale alberato
una strada in città
un giardino, una sala
una pista ciclabile o quel che gli va
intitolato a donne giuste
della nostra società.
Ci son donne straordinarie il cui operato
è stato importante ma poi dimenticato
e allora questo è un modo
per conoscerlo, studiarlo
e imparare a ricordarlo.
Ah! Quanto sarebbe piaciuto
alla mia amica professoressa…
Da giovane pianista
voleva far la concertista
ma poi scoppiò la guerra
chiuse il piano e non l’aprì più.
Bisognava far qualcosa
per cercare di evitare
che una tragedia come quella
potesse ritornare.
Dunque scelse la sua via:
insegnar la storia
e la filosofia.
Dopo un po’ però
si accorse che al liceo era troppo tardi
i danni per lo più
eran belli e fatti
i ragazzi delle medie
erano più adatti.
Così con grande scandalo di preside e colleghi
da un liceo del centro “scese alle medie”
e finalmente meno imbrigliata
la pedagogia l’ha presa e rinnovata
dando per esempio una spallata
all’etnocentrismo che permeava la vulgata.
Quando per l’età la mandarono in pensione
(che fosse stato per lei
mai avrebbe smesso di far lezione)
cercò i ragazzi con cui lavorare
in un centro di ricerca umbro
che la poté ospitare.
E quando non ebbe più forza per potersene occupare
si prese cura di animali e piante
e io me la ricordo lì
con lo stesso impegno
col suo turbante.
- Beh, fortunati quei ragazzini!
Ma come si chiamava?
- Si chiamava Nora
Nora Giacobini.”

La Contessa

Published in BUONE NOTIZIE

Nessuno tocchi il panino da casa

Il tribunale di Torino ha rigettato il ricorso del Ministero per l’Istruzione. Da oggi portare un pasto da casa e mangiarlo a scuola è un diritto per tutti e i bambini non possono essere discriminati per questo. Quindi niente più allontanamenti dalla sala mensa per quei bambini che non ne usufruiscono.
Scrivono i giudici: “La gratuità dell’istruzione è un principio assoluto e in alcun modo relazionato al reddito dei soggetti che devono fruirne. E’ quindi evidente che condizionare o limitare il diritto allo studio in base alla fruizione di prestazioni a pagamento viola il dettato costituzionale”.
(Fonte: Comune.info)

Published in BUONE NOTIZIE
Pagina 2 di 4

 Ads

Iscriviti alle newsletter di CACAO

E' gratis! Inserisci il tuo indirizzo e-mail nei box qui sotto
 
Iscriviti a Cacao Il Quotidiano delle buone notizie comiche

Iscriviti - cancella



Iscriviti a Cacao della domenica


Iscriviti - cancella

 

 

Leggi la Privacy

Vacanze benessere!

I Video di Alcatraz Channel

Tutti i video della Libera Università di Alcatraz

Comitato Nobel per i disabili Onlus

Nuovo Comitato Il Nobel per i Disabili Onlus
FAI UNA DONAZIONE AL COMITATO

Bonifico Bancario - Vaglia Postale

Ecovillaggio Solare di Alcatraz

 Ecovillaggio Solare di Alcatraz
Vicino ad Alcatraz, in Umbria, stiamo costruendo un ecovillaggio immerso in una valle meravigliosa, silenziosa e incontaminata. Scopri qui il progetto

SITI AFFILIATI AL NOSTRO CIRCUITO

Cacao - Quotidiano di buone notizie comiche:
www.cacaonline.it

Merci Dolci srl:
www.commercioetico.it
www.mercidolci.it
www.energiaarcobaleno.com

Eleonora Albanese:
www.eleonoraalbanese.it

Cacao è una testata giornalistica regolarmente registrata presso il Trib. di Perugia Aut. n° 634 del 21/06/1982
Redazione:
Jacopo Fo, Simone Canova, Gabriella Canova, Maria Cristina Dalbosco
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domain Register: Associazione Cacao Libera Università di Alcatraz, S. Cristina di Gubbio 53, 06020 (PG) - PI: 00729540542