Logo
Print this page

Buchi neri giganti

Rate this item
(0 votes)

Un gruppo americano guidato dall'italiano Nico Cappelluti, dell'Università di Yale, è riuscito a vedere gli enormi buchi neri formatisi dopo il Big Bang.
"Alcuni lavori di fisica teorica hanno preso in considerazione le condizioni dell'universo primordiale, dove c'erano idrogeno, elio e litio. Sono gli elementi con cui si sono questi formati buchi neri enormi, delle dimensioni centinaia di migliaia di volte la massa solare e che in un miliardo di anni possono raggiungere un miliardo di volte la massa solare", spiega Cappelluti.
Gli crediamo sulla parola.
(Fonte: Focus)

Last modified on

Latest from CacaoOnline

Related items

Domain Register: Associazione Cacao Libera Università di Alcatraz, S. Cristina di Gubbio 53, 06020 (PG) - PI: 00729540542