Logo
Print this page

Un Dna variegato

Rate this item
(0 votes)

Gli italiani hanno il Dna più ricco e variegato d’Europa. Lo afferma la ricerca di un gruppo dell'Università Sapienza di Roma guidata dall'antropologo Giovanni Destro Bisol, in collaborazione con le Università di Bologna, Cagliari e Pisa, e pubblicata sul Journal of Anthropological Sciences che ha preso in considerazione 57 popolazioni del nostro Paese.
Per esempio, comparando la comunità germanofona di Sappada (nel Veneto settentrionale) con il suo gruppo vicinale del Cadore, o quella di Benetutti in Sardegna con la Sardegna settentrionale, l'insieme delle differenze genetiche calcolate è di 7-30 volte maggiore rispetto a quelle che si osservano tra coppie di popolazioni europee geograficamente 20 volte più distanti (come portoghesi e ungheresi oppure spagnoli e romeni).
(Fonte: Il Giornale)

Last modified on

Latest from CacaoOnline

Domain Register: Associazione Cacao Libera Università di Alcatraz, S. Cristina di Gubbio 53, 06020 (PG) - PI: 00729540542