VACANZE ESTIVE dedicate al benessere, al relax, allo sport, al divertimento e al buon cibo
A+ A A-

Storie di quotidiano eroismo: ChiaraMente

Rate this item
(0 votes)

Carissimi,
questa settimana vi parliamo di Chiara, o meglio, vi presentiamo Michele Tarallo che di Chiara è il papà.
Michele Tarallo è nato a Caserta nel 1970. È attore, regista, docente teatrale ed educatore. Sposato con Monica, ha due figlie: Marina e Chiara, bambina disabile con paralisi cerebrale. Insieme a sua moglie ha fondato il Comitato Onlus IdeaChiara che svolge attività di beneficenza, formazione e assistenza a favore di famiglie con casi di disabilità.
Ha inoltre ideato ChiaraMente, kermesse artistica che raccoglie esibizioni, interviste scientifiche e testimonianze di famiglie disabili.
Michele ha anche scritto un libro uscito a marzo e che si intitola “Il regalo rotto”.
E’ il racconto, a cuore aperto, delle vicende che investono la famiglia Tarallo dalla nascita della seconda figlia, Chiara: una bambina disabile che poco può e molto chiede.
Nata con encefalopatia, Chiara vede poco, non parla, si muove solo di spasmi e mai con autonomia.
La sua malattia rientra tra quelle definite rare.
È a Dio che il papà di Chiara chiede perché. Da Lui non riceve risposte, quanto meno non quelle che un uomo si aspetterebbe. Non c’è un miracolo che possa avvenire: il regalo è rotto, rotto e basta. E allora? “Allora resta Chiara. Con i suoi pianti, le sue contorsioni ballerine, le notti che non ti fa dormire e i giorni in cui tutto ti è impedito. Il risultato è che il regalo rotto resta rotto, ma il miracolo lo compie su di te, nelle notti in cui lei non piange. Allora a piangere sei tu e capisci che l’unica cosa che conta è fare quello che puoi fare, farlo con leggerezza e sorridere sempre.”
Capita spesso che le famiglie con un figlio così gravemente disabile si chiudano in se stesse, troppo prese dalla faticosissima quotidianità per potersi guardare attorno, molto spesso sommerse anche da gravi problemi economici.
Non è certo il caso dei Tarallo, Michele e Monica hanno fatto del loro privato il nostro pubblico, con uno spettacolo straordinario, un libro e mille iniziative.
Michele si è rivolto al Nuovo Comitato Nobel per i Disabili per chiedere aiuto, in quanto ha bisogno di una nuova auto per poter portare Chiara in giro. Non chiede un’auto attrezzata ma gli serve grande e le macchine grandi costano.
Possiamo aiutarlo facendo una donazione al Nuovo Comitato andando qui e scrivendo nella causale “Per Chiara”, oppure possiamo invitarlo a tenere uno spettacolo nella nostra città. Oppure, se siamo da quelle parti, andarlo a vedere stasera, 30 gennaio, al Tatanka Club di Caserta, o il 24 febbraio al Teatro Don Bosco di Caserta.
Oppure... tutto quello che vi viene in mente, anche regalargli la macchina che gli serve!
Qui potete vedere i promo degli spettacoli di Michele.

Last modified on

 Ads

Iscriviti alle newsletter di CACAO

E' gratis! Inserisci il tuo indirizzo e-mail nei box qui sotto
 
Iscriviti a Cacao Il Quotidiano delle buone notizie comiche

Iscriviti - cancella



Iscriviti a Cacao della domenica


Iscriviti - cancella

 

 

Leggi la Privacy

Vacanze benessere!

I Video di Alcatraz Channel

Tutti i video della Libera Università di Alcatraz

Comitato Nobel per i disabili Onlus

Nuovo Comitato Il Nobel per i Disabili Onlus
FAI UNA DONAZIONE AL COMITATO

Bonifico Bancario - Vaglia Postale

Chi c'e' online

Abbiamo 230 visitatori e nessun utente online

Cacao è una testata giornalistica regolarmente registrata presso il Trib. di Perugia Aut. n° 634 del 21/06/1982
Redazione:
Jacopo Fo, Simone Canova, Gabriella Canova, Maria Cristina Dalbosco
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domain Register: Associazione Cacao Libera Università di Alcatraz, S. Cristina di Gubbio 53, 06020 (PG) - PI: 00729540542