Logo
Print this page

Un gatto contro l’ictus

Rate this item
(0 votes)

Da uno studio della Georgia Southern University, su 'High Blood Pressure and Cardiovascular Prevention' emerge che chi possiede un animale domestico, cane o gatto che sia, ha meno probabilità di contrarre malattie cardiovascolari e non solo per l’aumentata attività fisica ma proprio perché la compagnia delle bestiole allevia lo stress. In particolare per l'ictus,  nelle donne con animali la probabilità di morire risulta ridotta di circa il 40 per cento rispetto a chi non ne possiede.
(Fonte: Ansa.it)

Last modified on

Latest from CacaoOnline

Related items

Domain Register: Associazione Cacao Libera Università di Alcatraz, S. Cristina di Gubbio 53, 06020 (PG) - PI: 00729540542