Logo
Print this page

Niente lacrimogeni, tanti peluches

Rate this item
(0 votes)

Per una volta una partita di calcio è iniziata in ritardo non per gli scontri sugli spalti ma per una pioggia di peluches e giochi per i bambini disabili. E’ accaduto in Belgio, nello stadio di Charleroi prima dell’incontro tra la squadra di casa e l’Ostenda.
Il risultato è colorato e divertente.
(Fonte: Repubblica)

Last modified on

Latest from CacaoOnline

Media

Domain Register: Associazione Cacao Libera Università di Alcatraz, S. Cristina di Gubbio 53, 06020 (PG) - PI: 00729540542